PASQUA DI RESURREZIONE

Immagine2

 

27 marzo – 3 aprile 2016

Domenica di Pasqua

 

Auguri di Resurrezione e Vita a tutti i presenti, ai vicini e lontani…

 

Þ Solennità di Pasqua (inizia l’ora legale): S. Messe alle 8.00, 9.30, 11.00, al Santuario alle 18.00

Þ Convivenza catechisti e animatori dal 29/03 al 2/04

Þ Lunedì di Pasqua, 28: unica S. Messa alle 9.30

Þ Giovedì 31, ore 20.45: primo incontro del corso di preparazione al battesimo dei figli

  • Ore 20.45: incontro adolescenti

Venerdì 1 aprile, ore 20.30 veglia di preghiera per gli ordinandi diaconi, fra i quali il nostro Fabio

Sabato 2, ore 16.00 in Cattedrale: solenne celebrazione con l’ordinazione diaconale di 5 giovani, fra i quali Fabio Parato

 Þ Sabato 2 al termine della Messa i battesimi

Þ Domenica 3, domenica della Misericordia

  • Ore 9.30: S. Messa con i genitori e i bambini di Prima Comunione e a seguire l’incontro e il pranzo.
  • Ore 11.00: durante la celebrazione, sarà presente e farà l’omelia Fabio. Seguirà rinfresco al NOI

Þ Pellegrinaggio a Assisi – Roma dal 5 all’ 8 maggio. Riunione e saldo venerdì 8 aprile. Costo previsto: euro 340 + tessera NOI. Pre-iscrizioni con acconto di euro 100. Ci sono ancora posti.

Pellegrinaggio della vicaria di Villafranca Valeggio domenica 10 aprile

  • Partenza a piedi da Dossobuono alle 12.30
  • Partenza in pullman dal campanile alle 14.15. Contributo euro 7. Iscrizioni in canonica entro giovedì 7.
  • Ritrovo a san Zeno alle 15.00, da cui si partirà poi a piedi per la Cattedrale dove ci sarà il passaggio della Porta Santa e la S. Messa alle 17.00

Nella Vicaria non verranno celebrate le messe della Domenica sera salvo frati di Villafranca e di Nogarole.

Domenica 17 Aprile Giubileo diocesano dei ragazzi (1° e 2° Media)

Appuntamenti dell’estate

  • Grest dal 20/06 al 15/07
  • Campo 2003-2004-2005: a Tonezza del Cimone dal 22/08 al 28/08
  • Campo 2002: a Torino dal 16/8 al 20/8
  • Campo 2000-2001: a Gualdo Tadino dal 07/08 al 13/08
  • GMG speciale 1999: dal 22/07 al 01/08

25 aprile: escursione parrocchiale in pullman alla città di Pavia

 (Certosa, …)

Tra le attrazioni turistiche principali ci sono: San Pietro in Ciel d’Oro, il Duomo,Santa Maria del CarmineSan Michele Maggiore, il famoso Ponte Coperto sul Ticino. Ulteriori dettagli la prossima settimana

Þ Pellegrinaggio a Lourdes 2016  Dal 23 al 29 Aprile (in treno) e dal 24 al 28 (in aereo). Iscrizioni per il pellegrinaggio a Lourdes entro il 30 marzo. Per informazioni e contatto: Giuseppe Bertini 045/7970094

Þ CAMPO ESTIVO FAMIGLIE 2016  nella casa alpina hotel degli stimmatini a Malosco (TN) dalla cena di GIOVEDI 25 AGOSTO al pranzo di DOMENICA 28 AGOSTO . Stanze singole e doppie. Posti limitati. Informazioni e iscrizioni in canonica

Þ VIA DI SAN BENEDETTO, da Poggio Bustone a Norcia 1-5 settembre 2016   (15- 16 km a piedi al giorno).  Itinerario con visita nelle città raggiunte: Verona-Rieti Poggio Bustone – Leonessa—Monteleone di Spoleto – Cascia – Norcia – Verona (Pernottamento in hotel. Organizzato per la Diocesi da Experience Travel. Per informazioni e iscrizioni in canonica.

 

 

————————————————————————————————————————————-

 

Domenica 27 marzo PASQUA

 LettureAt 10,34.37-43  ; Sal 117  ; Col 3,1-4  ;

Ritornello del Salmo: Questo è il giorno che ha fatto il Signore: rallegriamoci ed esultiamo.

Vangelo

(Gv 20,1-9)

Il primo giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro.  Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!».  Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. Correvano insieme tutti e due, ma l’altro discepolo corse più veloce di Pietro e giunse per primo al sepolcro. Si chinò, vide i teli posati là, ma non entrò.  Giunse intanto anche Simon Pietro, che lo seguiva, ed entrò nel sepolcro e osservò i teli posati là, e il sudario – che era stato sul suo capo – non posato là con i teli, ma avvolto in un luogo a parte.  Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.

 

 —————————————————————————————————————————————

PREGHIERA

 

Di gioia grondino i cieli altissimi, battan le mani la terra e il mare:

Cristo risorto ci dà la certezza che sia distrutta la morte per sempre.

Quella sua morte e passione di morte già del peccato ha segnato la fine:

avanza intatta la sua potenza, egli, lo schiavo, ha portato vittoria.

Egli è primizia della nostra speranza: ora i fratelli, credendo, son certi

che sorgeranno anch’essi da morte, della sua vita beata avran parte.

Se dunque è segno di tanta promessa questa sua Pasqua di luce per tutti,

con tutti i sensi cantiamo insieme serbando in cuore il suo germe di vita.

A te ogni gloria, Gesù salvatore, a te che splendi da oltre la morte,

insieme al Padre, insieme allo Spirito eguale gloria nei secoli eterni.

 

—————————————————————————————————————————————

Preghiera per il 50° della nostra Parrocchia

O Padre,

la comunità di san Martino

eleva lode e ringraziamento

a Te che sei Buono

e conosci il nostro bene;

 

Cristo Gesù,

Figlio del Dio vivente,

rimani sempre origine e guida

della nostra vita parrocchiale

e faro di Speranza per ogni persona;

Spirito Santo,

Fuoco e Sapienza divina,

scendi su Povegliano e sul mondo:

orienta e sostieni

ogni cammino di fede;

San Martino Vescovo,

nostro patrono,

insegnaci ad amare ogni fratello

condividendo, come hai fatto Tu,

il mantello della solidarietà;

La nostra Parrocchia

sia testimone di fede e carità,

luogo di fraternità,

di catechesi e di celebrazioni,

di comunione e di festa. Amen